Nel settembre 2017 giunge questo quarto esposto, anonimo, firmato “Gallo Verde”, che con un linguaggio molto originale, espone le accuse verso Giancarlo Ricci basandosi su un’intervista uscita su IL GIORNALE il 14 aprile 2012.